I Gruppi Esperienziali

Il Gruppo Esperienziale rappresenta uno dei principali strumenti di lavoro per i Soci di Acanto ed ha svolto una funzione centrale nella vita più che ventennale della Associazione. Ha consentito lo studio e la sperimentazione delle dinamiche di gruppo a psichiatri, psicologi, operatori della salute che hanno incontrato Acanto allo scopo di estendere le loro conoscenze al di là dei modelli basati sulla storia dei singoli individui isolati dalla loro matrice gruppale. Ha costituito una delle basi formative per i nostri soci ed in seguito ha potuto essere utilizzato come strumento essenziale nell’ambito della Scuola di Psicoterapia della COIRAG – Sede di Genova e come integrazione delle giornate seminariali e congressuali organizzate da Acanto nel corso degli anni.

Il setting prevede la presenza di 6 / 8 partecipanti e di un conduttore che si riuniscono per un’ora e mezza una volta la settimana, per un periodo che può variare dai sei mesi ai due anni. Il campo gruppale che viene a costituirsi si organizza a partire dai pensieri e dalle emozioni che lo stare in gruppo suscita in tutti i membri,generando una attività interpretativa che può nascere dal conduttore o da uno qualsiasi dei partecipanti. Il gruppo non pone al centro del proprio lavoro obiettivi terapeutici o formativi specifici, rimanendo piuttosto in ascolto di quei flussi associativi che nascono dal contatto di menti diverse capaci di condividere narrazioni ed elaborazioni affettive. Scopo principale del gruppo è quello di costituire e preservare uno spazio adatto alla espressione delle emozioni e alla ricerca comune di quei significati che sono alla base dell’esperienza relazionale con più persone.